Come già scritto nel comunicato precedente, la giuria è formata da diversi professionisti ed esperti nel campo dell’arte e della letteratura, qui di seguito vi mostriamo nel dettaglio alcune informazioni.

Nunzia Schiano
Attrice a tutto tondo, la sua carriera spazia dal teatro, al cinema alle serie tv.
Nel mondo teatrale, incrocia artisticamente registi del calibro di Renato Carpentieri, Davide Iodice, Andrea De Rosa, Luca De Fusco, Liliana Cavani.
Al cinema e in tv è diretta da registi quali S. Reali, A.Sironi (“Salvo d’Acquisto”), C.Vanzina
(“Vacanze di Natale 2000”; “South Kensington”; “Anni 50” ), A. D’Alatri
(“Sul mare”), L. Pieraccioni (“Il paradiso all’improvviso), I.Cotroneo (“La kriptonite nella borsa”).
La svolta per la carriera di attrice di Nunzia Schiano arriva con la sua partecipazione ai fortunatissimi “Benvenuti al Sud” (2010) e “Benvenuti al Nord” (2012), entrambi di Luca Miniero, nel ruolo della mamma di Alessandro Siani. Nello stesso anno, nel 2012, c’è anche l’importante incontro con Matteo Garrone che la vuole nel suo “Reality” e nel 2018 in “Dogman”, entrambi premiati a Cannes.
Michela Mancusi: Avvocato e operatrice culturale, nel 2003 fonda l’associazione Zia Lidia Social Club per promuovere cultura cinematografica e aggregazione giovanile. Concepisce la sua vita come una militanza in difesa della cultura e dei diritti dei più deboli. Nel 2018 è assessore alla cultura e all’istruzione della città di Avellino.
Michela Iaccarino, Presidentessa dell’associazione Effetto Napoli e fondatrice del sito di informazione effettonapoli.it, fotografa professionista, è stata fotoreporter per l’ AIRSC – Associazione Italiana per le Ricerche di Storia del Cinema e per Quaderni di CinemaSud, accreditata ai più importanti festival dedicati alla settima arte come la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia. Ha curato la promozione e comunicazione di eventi d’arte rilevanti come Leonardo, Raffaello e Caravaggio – Una Mostra Impossibile.
Pino Imperatore è giornalista e autore di varie pubblicazioni comiche e umoristiche, fra cui: la Trilogia del Buonumore (Cento Autori, 2007); il saggio De vulgari cazzimma (Cento Autori, 2008); i romanzi Benvenuti in casa Esposito (2012, da cui è stata tratta una commedia teatrale di grande successo, scritta con Alessandro Siani e Paolo Caiazzo), Bentornati in casa Esposito (2013) e Questa scuola non è un albergo (2015), editi da Giunti; l’antologia Capita solo a Napoli (Mondadori, 2014, curata con Nando Mormone). Coordina a Napoli le attività del Laboratorio di scrittura comica e umoristica Achille Campanile, da lui fondato nel 2001. Nel 2015 ha esordito alla regia con lo spettacolo teatrale Anime del Sud. Per le sue attività letterarie e culturali ha ottenuto molti riconoscimenti, fra cui il premio Massimo Troisi.
Niko Mucci: Autore, attore, regista e musicista la sua carriera nel mondo dello spettacolo inizia nel 1976 anno nel quale partecipa con Massimo Troisi e Lello Arena agli spettacoli del gruppo
“La Smorfia”. Lega il suo nome alla regia di numerosi spettacoli nei principali teatri di Napoli incrociando artisti del calibro di; R.De Simone, Franco Però, Luigi De Filippo, R: Carpentieri, F..Saponaro.
Al cinema ed in tv interpreta numerosi ruoli, tra gli altri; “Anni 50” regia di Carlo Vanzina Film tv Mediaset, “ Si accettano miracoli “ regia A.Siani 2014, “Per amore vostro..” regia Giuseppe Gaudino 2014, “Ogni maledetto Natale “ corto web regia Jackal, “ Il sindaco pescatore per rai 1 con S.Castellitto 2015, “ Gomorra 2 “ la serie per Sky 2015, “ I bastardi di Pizzofalcone “ serie tv Regia C:Carleo episodio 5 per Clemart 2016, 2018 MARTIN EDEN regia Pietro Marcello
2019 Rosa Pietra e stella regia Marcello Sannino.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.